Warning: pg_query(): Query failed: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 138 Warning: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM cache_page WHERE cid = 'https://www-old.iit.cnr.it/en/node/6978' in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 159 Warning: pg_query(): Query failed: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 138 Warning: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM cache_page WHERE cid = 'https://www-old.iit.cnr.it/en/node/6978' in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 159 Comunicare 2.0: dalla carta al bit | IIT - CNR - Istituto di Informatica e Telematica
IIT Home Page CNR Home Page

Comunicare 2.0: dalla carta al bit

Il web 2.0 ha cambiato Internet e lo schema della comunicazione in rete. La rete è sempre più un ambiente interattivo, dove tutti coloro che lo vogliono possono partecipare ai processi di comunicazione. Queste modalità di comunicazione si affermeranno sempre di più con il crescere della generazione dei “nativi digitali”, tutti i ragazzi nati dal 1990 in poi, cresciuti con le tecnologie digitali come i computer, Internet, telefoni cellulari e MP3. In questo nuovo scenario le amministrazioni pubbliche possono pensarsi in modalità 2.0?

Molte amministrazioni stanno facendo propri questi strumenti e si trovano a riflettere sui mutamenti radicali che implica questa scelta: come sono cambiati i comportamenti del pubblico in relazione allo sviluppo e all'uso di queste tecnologie? Come e quale tecnologia scegliere per dialogare con i propri pubblici? Cosa comporta la condivisione dei contenuti da un punto di vista legale e amministrativo? Quali le logiche da utilizzare per la comunicazione istituzionale che presuppone - per essere credibile - una distinzione dei ruoli tra i soggetti coinvolti? Il seminario si propone di affrontare questi e altri interrogativi in modo da delineare uno scenario di riferimento, esaminando anche casi concreti.
L'uso di Internet (social network, chat, you tube, ecc.) sta cambiando alcuni comportamenti, alcuni approcci ed anche alcune abitudini quotidiane: ma come? ci condiziona o ci offre delle opportunità? E' veicolo di informazione o ci bombarda di notizie? Affronteremo gli aspetti sociologici, che evidenziano il cambiamento di comportamento e di approccio nei confronti della comunicazione e della informazione, offriremo alcuni spunti per imparare ad usare i nuovi media come nuovo strumento attraverso cui veicolare l'informazione pubblica. Non trascureremo certo gli aspetti legali e giuridici di cui una PA deve necessariamente essere consapevole per usare gli strumenti di comunicazione 2.0 ed infine un esempio di comunicazione intergrata promossa dal Registro .it, l'anagrafe italiana dei nomi a dominio, sarà la base di una discussione per guidare il pubblico a trovare una soluzione adatta per le proprie esigenze.   Luogo: Forum PA 2010 - Roma - 17-20 maggio    Relatori:  Dott. Domenico Laforenza, direttore dell'Istituto di Informatica e Telematica del CNR, Chairman Prof. Fiammetta Mignella Calvosa (LUMSA- Roma) (Aspetti "sociali") Dott. Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa del CNR (Aspetti "informazione") Avvocato Patrizio Menchetti - esperto di Internet e informatica (Aspetti legali) Ing. Anna Vaccarelli Istituto di Informatica e Telematica - CNR (case study: la comunicazione del Registro.it)
http://iniziative.forumpa.it/expo10/convegni/comunicare-20-dalla-carta-al-bit

From 17/05/2010 to 17/05/2010, Roma