Warning: pg_query(): Query failed: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 138 Warning: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM cache_page WHERE cid = 'https://www-old.iit.cnr.it/node/37091' in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 159 Warning: pg_query(): Query failed: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 138 Warning: ERROR: missing chunk number 0 for toast value 29512337 in pg_toast_2619 query: SELECT data, created, headers, expire, serialized FROM cache_page WHERE cid = 'https://www-old.iit.cnr.it/node/37091' in /dati/webiit-old/includes/database.pgsql.inc on line 159 Bright 2014 – Dal backstage alle parole: la notte dei ricercatori al Cnr di Pisa | IIT - CNR - Istituto di Informatica e Telematica
IIT Home Page CNR Home Page

Bright 2014 – Dal backstage alle parole: la notte dei ricercatori al Cnr di Pisa

01/10/2014
A cura di:

Soggetti esterni: Marco Ferrazzoli (Capo uff. stampa Cnr - Roma)

La notte dei ricercatori comincia da lontano, dai preparativi, dalla frenesia dell’organizzazione, dalla lunga attesa dei giorni che la precedono. Raccontarla non è facile, così come non è facile raccontare tutto il lavoro che c’è dietro le quinte e oltre, fino al successo di una giornata particolare e unica, con un’affluenza di pubblico attesa forse – per la qualità di eventi e laboratori – ma imprevista e senza precedenti.
Il racconto comincia proprio dal backstage, proseguendo col percorso fatto di parole, che riassumono le ragioni stesse della giornata, il valore della ricerca e il legame col territorio. Perché la ricerca ha bisogno di essere compresa e deve essere raccontata in maniera semplice: a “contatto con la gente”, “sperimentando” con il pubblico e dedicando ampio spazio a “grandi e piccini”, senza perdere di vista il “divertimento”.
La notte dei ricercatori è stato un successo che sicuramente ripeteremo un altro, con novità, qualità e passione rinnovata.